image1 image2 image3 image4 image5

Rilievi Topografici

Disbrigo Pratiche Catastali

Progettazione 

Progettazione in Bio Edilizia

P.O.S. E D.V.R.

Fotovoltaico ed energie Rinnovabili

Certificati energetici

 

you are here:

Cos'è il Fotovoltaico PDF Stampa E-mail

Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico che sfrutta l'energia solare per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico.
Gli impianti fotovoltaici sono generalmente suddivisi in due grandi famiglie: impianti ad isola, in inglese detti "stand-alone", e impianti connessi ad una rete di distribuzione esistente gestita da terzi, in questo caso si parla di impianti "grid-connect".

 

Impianti grid connected

Questa famiglia identifica quelle utenze elettriche già servite dalla rete nazionale in AC, ma che immettono in rete la produzione elettrica risultante dal loro impianto fotovoltaico, opportunamente convertita in corrente alternata e sincronizzata a quella della rete.

I principali componenti di un impianto fotovoltaico connesso alla rete sono:

  • Campo fotovoltaico, deputato a raccogliere energia mediante moduli fotovoltaici disposti opportunamente a favore del sole;
  • Inverter, deputato a stabilizzare l'energia raccolta, a convertirla in corrente alternata e ad iniettarla in rete;
  • Quadristica di protezione e controllo, da situare in base alle normative vigenti tra l'inverter e la rete che questo alimenta.
  • Componente spesso sottovalutata, i cavi di connessione, che devono presentare un'adeguata resistenza ai raggi UV ed alle temperature.

 

Impianto

GENERATORE FOTOVOLTAICO
Converte la radiazione solare in energia elettrica

INVERTER
Converte la corrente continua prodotta dal generatore fotovoltaico in corrente alternata

CONTATORE 1
(Energia Prodotta) Conteggia tutta l’energia prodotta dal generatore fotovoltaico

CONTATORE 2
(Bidirezionale) Funziona nei due versi ed in pratica misura la differenza tra l’energia prodotta e l’energia consumata

RETE ELETTRICA
Riceve l’energia prodotta nei periodi di eccedenza e optando per il regime di scambio sul posto, la restituisce nei periodi di carenza


Articoli più recenti:

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Maggio 2011 11:00